Blog

Faeta (Capannori - Lucca)

Vorno-Campo alla Croce-Faeta

Per iniziare il percorso è necessario raggiungere la chiesa di Vorno.
Abitato prima da popolazioni preitaliche, poi dai romani. Tra il V e il VI secolo Vorno viene istituito come Pieve dedicata a S. Pietro. Il primo documento che attesta l'esistenza della Pieve di S. Giovanni e S. Pietro, risale all'867. Altri documenti del 1000-1002 affermano che Vorno aveva giurisdizione su Cantignano, Coselli, Guamo e Verciano. La Chiesa é stata dedicata a S. Pietro Apostolo e Compatrona Maria SS. Assunta al cielo. La prima chiesa risale al V-VI secolo ed era piuttosto piccola. La seconda fu realizzata tra il 1300 e il 1390. La terza, quella attuale, risale al 1794 Soffittata a volta, furono prolungate tre navate, che inglobarono la parte centrale del portico. La quarta navata fu ridotta per fare simmetria col transetto del lato opposto. Nella chiesa si trovano alcune tele di notevole valore. Imponente la mole campanaria con 4 bifore, tetto a piramide, con 4 grosse campane.

Quindi si segue la strada che si trova sulla destra della chiesa, Via di Valle (perpendicolare a Via del Cimitero). Dopo un tratto di salita si giunge all'osservatorio di Vorno dove (sempre continuando sulla stessa strada) si entra nello sterrato. Si procede per circa 2-3 Km fino a che si incrocia la deviazione per Prato a Sigliori – Santallago, si rimane quindi sullo stesso sentiero seguendo la curva a destra.
Dopo altri 1,5 Km di salita si incontra una deviazione sulla destra dove inizia un tratto di discesa.


Finita la discesa c'è un altro tratto di salita, dopo aver passato un prato che si trova circa ai 2/3 del tratto di salita si giunge a Campo di Croce.

A questo punto è necessario seguire il sentiero che entra tra gli alberi (vedi foto di sopra) dopo 1,5 Km diventa visibile di fronte al sentiero la cima del monte Faeta seguendo il sentiero si giungerà all'inizio dell'ultimo tratto di salita.

(Vista dal monte Faeta)

 

 

 

 

 

 

Difficoltà: Media
Tempi di percorrenza: 2,5h
Attrezzatura: Consigliato portare attrezzatura per riparazione di camere d’aria.
Acqua: Indicativamente portare circa 2,5L di acqua nella stagione estiva.
Fontane: presente nei pressi della chiesa di Vorno.

 

 

 

A tutto fòo!
Lucca: sentieri e itinerari in mtb

Finalmente arriva Atuttofoo.it. Un sito completo di itinerari e consigli per gli appassionati di mountain-bike di Lucca e dintorni.
Qui trovate anche le storie dei borghi e degli edifici antichi che incontrerete durante i percorsi. A questo si aggiunge il blog di Atuttofoo.it, dove ci confronteremo condividendo consigli ed esperienze sul modo di affrontare le escursioni in bici e sulla manutenzione e il buon uso della mountain-bike.

 
Facebook Youtube Flickr HOME